venerdì 25 maggio 2012

Non ci sarà il lieto fine


Ore 11:36: il mio cuore ha smesso di battere per sempre.

Pensavo avrei pianto e invece neanche una lacrima, 
forse le avevo già esaurite quelle in dotazione per lui.

Ti auguro tutta la felicità possibile e immaginabile, 
mio piccolo Raggio di Sole.
Ti amo.

Nascerà un'Amicizia?
 Spero almeno in quella.

Non lo so, ma questo blog va in standby; 
lascio i commenti aperti, 
per favore ogni commento cattivo contro di lui verrà cancellato su due piedi a mia discrezione,
evitate quelli di consolazione verso di me che non merito:
sapevo il rischio a cui andavo incontro, non rinnego nulla di quello che ho fatto, scritto, detto, 
anzi mi pento di avere fatto poco. Avrei potuto fare di più.
Sapevo che correvo il rischio di farmi spezzare il cuore
e così è stato.

Se non si rischia non si cresce e si smette di vivere.
Mi è andata male.
Non riproverò.

Lottate per proteggere i vostri sogni e il vostro amore, 
non arrendetevi.

Nonostante tutto sono felice, di avermi fatto spezzare il cuore da lui.
Gli sono grato per tutto.
 
È difficile dire addio e mettere il punto dopo la parola fine.
Non ci sarà un nuovo inizio.
Non ci sarà il lieto fine,
non questa volta.

8 commenti:

  1. Ti abbraccio forte forte Principe.

    RispondiElimina
  2. Ogni commento sarebbe banale temo. Quello che avete provato lo sapete solo tu e lui.
    Non isolarti però, e non farti troppo aspettare.

    RispondiElimina
  3. l'amicizia non funziona, serve solo a stare male ancora per un pò, almeno a me ha funzionato così.
    Dicono che il tempo sia un buon dottore ... dicono.

    RispondiElimina
  4. L'importante è che tu abbia lottato, sognato, che tu ci abbia creduto e soprattutto che non hai niente d'intentato o da rimproverarti.
    Un grosso grosso abbraccio, Principe, e un grosso bacione!
    Non sparire :*

    RispondiElimina
  5. Grazie a tutti per la comprensione.

    RispondiElimina