venerdì 28 dicembre 2012

La Mia più Grande Delusione per il mio compleanno



Ho sperato fino all'ultimo di sbagliarmi perché il mio piccolo Raggio di Sole non può deludermi così, mi ha detto rimaniamo Amici e invece... Invece niente! Si è dimenticato anche del mio compleanno. Stupido io ad essermi fidato, ad averci sperato... Per carità non pretendevo chissà che cosa, volevo solo un piccolo gesto d'affetto che mi dimostrasse che ci tiene a me. Mi sarebbe bastato anche un semplice auguri, scritto sulla bacheca di facebook. Il mio amico S. mi aveva detto di non sperarci più di tanto, perché è fatto così, perché è strano, ma è una brava persona. Pensavo che dopo tutto il male che m'ha fatto, quella promessa di dirci tutto in faccia, quella promessa di essere Amici la mantenesse. Ora non so che cosa intende Lui per Amicizia, ma non so che farmene di un rapporto monco ad intermittenza, un numerino in più fra gli amici di facebook. Semplicemente, quando avevo bisogno di Lui, Lui non c'era. Che se la sia presa per una mia risposta acida dettata da un momento di dolore e sconforto? Cazzo, ma essere amici significa anche saperle incassare e farmi notare che ho detto una fregnacciata! È troppo comodo essere amici quando va tutto bene e non ci sono problemi. Mi sono sentito abbandonato, tradito, preso in giro... Non è la prima volta che mi capita di perdere un amico, ma è la prima volta che perdo una persona che ritenevo importantissima per la mia vita, che pensavo fosse mia Amica. Pensavo che la sua età anagrafica fosse sintomo di una certa maturità, ma invece mi sbagliavo: o ne hai 32 come me o ne hai una cinquantina, ciò che sei non cambia di una virgola. Ho la tentazione di lasciar libera la lingua e far fuoriuscire tutto il dolore, l'amarezza, i cattivi pensieri... ma non è giusto. Non per Lui, ma per me. Mi sono sempre comportato correttamente con Lui, quando ho sbagliato ho chiesto scusa riconoscendo i miei errori; pensavo di meritarmi rispetto e affetto, ma a quanto vedo non è così. È una grande delusione per me, probabilmente è la Mia più Grande Delusione della Mia Vita. Non è la questione dei mancati auguri a farmi male, non sono mai stato fiscale su queste cose, anzi ho sempre scrollato le spalle e mi sono fatto scivolare tutto. È il resto che mi fa male, come il sentirmi usato probabilmente solo per aumentare il suo ego o chissà cosa. Non ce la faccio neanche più a giustificarlo ogni volta che c'è una sua mancanza. Sono stufo di dover interpretare il suo silenzio del cazzo, arrovellarmi per capire se sta bene o no; se ha bisogno dei suoi spazi o ha bisogno di una presenza amica vicina; se è successo qualcosa oppure no; se è troppo triste da avere il bisogno di stare da solo o se invece è troppo felice che non sente il bisogno di condividere questa felicità con me; se l'ho offeso oppure no. Ho bisogno di parole, perché non sono nella tua testa e nel tuo cuore. Ho bisogno di fatti concreti. Ho bisogno di capire se nei suoi confronti mi sto comportando come un Ottimo Amico o se invece mi sto comportando come una Merda. Insomma, non mi sembra di chiedere la luna! Non mi sembra di chiedere l'impossibile. Poteva tranquillamente dirmi smettila di rompermi le scatole e vattene per la tua strada, ci sarei rimasto male ma non avrei detto A. Invece, si barrica dietro il silenzio e mi lascia in preda ad una miriade di dubbi. Cosa ancora peggiore, ne approfitta del mio stato di fragilità, del fatto che ho perso ogni mio punto di riferimento e che nulla va come dovrebbe andare, del fatto che ne sono ancora maledettamente innamorato... E ma io leggo sempre il tuo blog! Non so se sia vero o meno, ma è da un bel po' di tempo che esprimo il mio malessere qui sul blog, esprimendo il mio bisogno di averti vicino come Amico, ma niente! Probabilmente mi sono pure umiliato, mostrando a tutti quanto fossi fragile e avessi bisogno di sentirti vicino, anche con un banale come stai?. Se hai letto e non hai fatto niente... sei stato uno stronzo crudele, se invece non l'hai letto sei semplicemente uno stronzo bugiardo, non solo, sei uno spergiuro perché ti avevo chiesto di essere sincero con me, anche quando esserlo significava farmi del male. Ovvio, alla fine di tutta questa storia succederà che io sarò il mostro e tu la mia vittima; ah no, mi dirai che ho fatto tutto io. No, non ci sto, mio piccolo Raggio di Sole, al massimo siamo entrambi carnefici e vittime in egual misura. Entrambi abbiamo fatto degli errori. Più e più volte ho ammesso i miei, ma posso ancora fidarmi di te? Come so che non mi deluderai di nuovo?
Non ha mai dimenticato un compleanno o una data importante, è uno che ci tiene a queste cose. Ha sempre fatto gli auguri di buon compleanno a tutti, anche a cani e a porci. Son dunque sciocco ad averci sperato? Sì. Sono stato uno stupido a pensare di essere speciale e importante per Lui, da meritarmi almeno un semplice auguri? Sì.
Sono amareggiato. Sono molto deluso. Se me l'avesse fatto qualcun altro ci sarei rimasto male giusto il tempo di bere un bicchier d'acqua e sarei andato avanti come se nulla fosse, ma da te... non posso cancellare tutto come se non fosse successo niente. Il dolore c'è, è reale e fa molto male. Mi fa ancora più male il sapere alla fine di tutto, di essermi parlato addosso e che non riceverò risposta ma solo un maledettissimo silenzio.
È colpa mia che ho lasciato correre troppe cose, sono stato accondiscendente e ti ho permesso di calpestare i miei sentimenti senza ribellarmi.
Non doveva finire così. Non doveva mai essere scritto un post del genere. Sei stato il mio Raggio di Sole, tutte le cose belle che mi hai dato non le dimenticherò mai, le custodirò gelosamente come il tesoro più prezioso; e poco importa se alcune potrebbero essere frutto di bugie non tanto velate. Poco importa se sei stato Crudele nell'esserti spacciato per il Grande Amore della Mia Vita, nel mio vecchio blog; sapevo che eri tu, non sono mica scemo, mi piacevi, per un attimo c'ho creduto veramente che mi amassi anche tu, per un attimo sono stato FELICE da impazzire. Ho amato i tuoi buongiorno che mi hanno illuminato giornate molto buie e tristi. Ora dico basta. Sarà difficile dimenticare il peggio di te che mi hai dato. È difficile ammettere che un rapporto umano che ritenevo importante sia morto e seppellirlo per sempre. È giusto così. Non posso distruggere anche quel po' di bene che ho avuto: non è giusto trasformare un Raggio di Sole in un Fuoco Fatuo.
Non so ancora se gli scriverò un'ultima mail, forse sì, forse no. Ho esaurito tutta la mia pazienza e il mio voler fare tabula rasa per dargli un'altra opportunità. Se vorrà la mia Amicizia, deve farmi ricredere su Tutto e faticare. Difficilmente accadrà, visto che tra i due ero io quello che ci tenevo di più. Mi dispiace aver perso un Amico e aver guadagnato un numerino di facebook; non poteva esserci regalo peggiore per il mio compleanno.

Invece, un grazie speciale va a tutte quelle persone che mi hanno fatto ieri gli auguri per il mio trentaduesimo compleanno, ma soprattutto a quelle persone che mi sono state vicino in quest'anno di merda e che non erano tenute a farlo, indipendentemente se mi hanno fatto gli auguri o meno, grazie di cuore a voi! 
Mi aspetta un anno per ricominciare a Vivere sul serio, spero di riuscirci; questa volta sarò da solo ed è meglio così, ma avrò delle persone speciali che saranno con me. Avrei preferito avere anche RdS con me, al mio fianco, perché lo ritenevo più speciale degli altri, ma non sarà così: purtroppo anche le cose belle finiscono.


Reborn and shivering
Spat out on new terrain

Unsure unconvincing
This faint and shaky hour

Day one day one start over again
Step one step one
I'm barely making sense for now
I'm faking it I'm pseudo making it
From scratch begin again but this time I as I
And not as we

Gun shy and quivering
Timid without a hand

Feign brave with steel intent
little and hardly here

Day one day one start over again
Step one step one
I'm barely making sense for now
I'm faking it til I'm pseudo making it
From scratch begin again but this time I as I
And not as we

Eyes wet toward
Wide open frayed
If god's taking bets
I pray He wants to lose

Day one day one stairt over again
Step one step one
I'm barely making sense for now
I'm faking it til I'm pseudo making it
From scratch begin again but this time I as I
And not as we

Alanis Morissette (Not as We - Album: Flavors of Entanglement - Anno: 2008)

18 commenti:

  1. Arriva il momento in cui non è più possibile giustificare le mancanze delle persone a cui vogliamo bene: farlo sempre ci procura solo del male e ci fa illudere che anche agli altri importi del rapporto alla stessa maniera in cui importa a noi.
    Dobbiamo imparare a volerci un po' più bene e a non lasciar passare ogni cosa brutta che gli altri ci fanno, perchè, a lungo andare, li si autorizza a mancarci di rispetto.
    Un grande abbraccio :*
    E auguri di Buon Compleanno, anche se in ritardo (._. scusa, ma non sapevo la data del tuo compleanno ._.)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per l'abbraccio e per gli auguri! :)

      Elimina
  2. Mi spiace davvero per questa ennesima delusione.
    Sai che c'è di buono? Ad un tale che conosco è successa la stessa medesima cosa: il suo ex gli disse "resteremo sempre amici" e poi sparì, tanto da non rispondere neanche più al telefono, che rimase muto anche il giorno del suo compleanno.
    Non hai bisogno di un amico così, nessuno ne ha bisogno. E se quel che è successo ti ha aperto gli occhi, come mi pare di aver letto, questo è il lato positivo della storia.
    Solo, non tornare sui tuoi passi adesso. Hai una strada tutta nuova da percorrere, tutto un mondo da scoprire.
    Un abbraccio sincero e, visto che comunque le canzoni nei tuoi post non mancano mai, un doppio consiglio di musicoterapia: "I will survive" e "Blunotte" per quel tale che conosco hanno fatto miracoli.

    RispondiElimina
  3. Buon Compleannoooooooooooooo!!!
    Auuuuuuuuuuuuuuuuu!!! :*****

    RispondiElimina
  4. Ti auguro che la vita, a cominciare dall'anno nuovo che è dietro l'angolo, ti porti altri regali da scartare, altri RdS inaspettati che riusciranno a riportare il sorriso sul tuo viso :)
    Buon compleanno :)

    RispondiElimina
  5. Mi aspettavo questo post..... pur conoscendoti pochissimo.

    Non c'è stato....... ma ritengo che lui si sia ricordato. Da ciò che ho letto penso che il suo orgoglio gli impedisca di abbassarsi; si sente così superiore a te di non degnarsi di un semplice sms.
    Francesco:lui NON TI MERITA!
    E segui quanto ti ha consigliato Edgar: anno nuovo, vita nuova. Basta soffrire per una persona egista, basta star male per una persona che non merita il tuo rispetto.

    Auguri: finisca sto maledetto 2012 ed inizi per te un sereno, proficuo 2013.
    Bacione :-*

    RispondiElimina
  6. Déjà vu!
    Principe... chi non ti vuole non ti merita.

    RispondiElimina
  7. Kamar, io su di lui o te non dico nulla. Anche se conoscessi la vostra storia per filo e per segno quello che c'è stato fra voi, lo sapete solo tu e lui.
    Ti mando un saluto e un abbraccio forti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Chaggy, non sai quanto bene mi fanno. :*

      Elimina
  8. ciao principe il mio amore si sta dimentcando del mio. aiutoooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. O provi a ricordarglielo con molto tatto o glielo dici chiaro e tondo o semplciemente speri che se lo ricordi. È tutto nelle sue mani. In bocca all'orchetto! ;-)

      Elimina