martedì 27 dicembre 2011

20+11: un compleanno in agrodolce

Oggi è il mio compleanno e per il rotto della cuffia anche quest'anno la magia si è ripetuta e per undici volte consecutive ho compiuto vent'anni. Avrei preferito far passare questa giornata in maniera meno pomposa, come se fosse una delle tante, ma la mia amica Genietta ha detto che è importante festeggiare il proprio compleanno, soprattutto quando si vive un periodaccio e non c'è nulla da festeggiare; e se lo dice una che fa la precaria a 400 € lordi al mese alla provincia, non sa nemmeno fin quando lavorerà visto che le province devono essere cancellate, che ha rifatto per la seconda volta lo scritto per l'esame di stato da commercialista, lei che ha finito in tre anni e mezzo l'università con la media del 30 e 110 e lode, che ha vinto un dottorato (in realtà due: uno senza borsa e uno con borsa, optando per quest'ulitmo), che ha insegnato all'università, che ha pubblicato delle Signore Pubblicazioni, una in gamba che conosce ogni meandro dell'economia aziendale, un'onesta seria professionale lavoratrice e che è stata bocciata "inspiegabilmente" in argomenti in cui lei si destreggia con la stessa facilità con cui si beve un bicchier d'acqua, avrà ragione, giusto?  
Ecco, ci sto provando. Sto sforzandomi di essere felice almeno oggi ma più del 51% di felicità il mio "felicitronomo" non sale. Eppure, ho una famiglia che nonostante l'enorme mole di difetti mi vuole bene, degli amici fedeli su cui posso sempre contare e su tanta gente che mi vuole bene e che ognuno di loro, a modo loro, mi rende felice e mi ha sorpreso piacevolmente. La sorpresa che ardentemente aspettavo è avvenuta solo in minima parte, lasciandomi un gusto agrodolce. So che è una cosa stupidina da principe sciocchino, ma io sono uno sciocchino e tra un gioiello di tiffany e un disegno sghembo di un bimbo fatto solo ed esclusivamente per me, opto senza ombra di dubbio per il secondo anche perché vale molto di più. Quindi da sciocchino, un pochettino ci son rimasto male e avrei voluto un po' più di coccole da una certa persona, non faccio nomi: RdS. Anche se per carità è sempre un Signore e a modo suo mi vuole un sacco di bene, precisiamolo prima che qualcuno incominci a linciarlo. Inoltre, mi sarebbe piaciuto passare del tempo solo noi due, ma non sempre i desideri si possono trasformare subito in realtà e anche se ho sperato che quel vecchio panzone di Babbo Natale lo rapisse per me, facendomelo trovare sotto l'albero, ciò non è accaduto.

Pro memoria per il prossimo anno: se il vecchiaccio panzone non lo rapisce per te, puoi sempre rapirlo tu e non devi poi neanche stare a ringraziare chicchessia. È un piano geniale, perché come uno scemo non c'ho pensato prima? Ovvio perché sono uno scemo!

Quindi in deficit  di coccole vi abbraccio tutti, uno per uno: a chi mi ha telefonato, ha chi mi ha scritto mail, messaggi, sms, in chat, su facebook, col piccione viaggiatore, di persona... ecco vi ringrazio di cuore, uno ad uno.

Ps: se passate da Palazzo questa sera ci sono panzerotti, cuddruriaddi (ciambelline salate) e vecchiarelle (una sorta di panzerotti più piccoli ripieni di sarde) per tutti, ovviamente ci sono anche ottimi liquori fatti in casa per digerire meglio e dolci tradizionali, oltre all'immancabile kinder delice. Se mi portate RdS vi cedo anche il Regno oltre alla coroncina, ça va sans dire. ;-)

16 commenti:

  1. Eh si, mio principe, auguri ! BV

    RispondiElimina
  2. Auguri!
    http://www.youtube.com/watch?v=a1bK-jm0VGU&feature=related

    RispondiElimina
  3. Principe Kamar è dicembrino come me :-)

    RispondiElimina
  4. RdS?
    Ah!
    RdS = Raggio di Sole.
    Ho capito :-)

    RispondiElimina
  5. "Il cuddrurieddru è un tipico prodotto culinario natalizio del cosentino."
    Hm.
    "In altri comuni della provincia i cuddrurieddri sono chiamati cullurialli."
    Hm.

    RispondiElimina
  6. "Vecchiarelle, turdiddri e cannaricoli sono invece dolci natalizi di antica tradizione calabra, molto conosciuti e diffusi su tutto il territorio regionale."
    Bene. Ti ho inquadrato dal punto di vista geografico.
    :-)

    RispondiElimina
  7. prima o poi, dovrò chiederti conto di un paio di perplessità che non mi levo dalla testa... ma aspetterò che passino le feste...
    nel frattempo
    AUGURONI DI CUORE

    RispondiElimina
  8. Buon compleanno, Principe Kamar... un abbraccio :-)

    RispondiElimina
  9. bhe tirare le orecchie sotto la coroncina è sempre un bel fare :)
    per 20 volte undici, o undici volte venti?

    RispondiElimina
  10. @ Bimboverde: grazie. :)

    @ Kappabi: grazie per gli auguri cantati dai chipmunks. :)

    @ Capricornus: non ho idea di cosa siano i cannaricoli (se sono dolci la cui forma ricorda una scala, allora da me si chiamano scalille), per il resto ok e grazie, anche se non ho capito quale sia il tuo blog.:)

    @ Edgar: chiedi pure e ti sarà risposto. Ancora grazzie bel biondino. :)

    @ Pier: urca la matematica non è il mio forte. ;p

    RispondiElimina
  11. Ciao!!! Allora augurissimi doppi, per il comply e per Natale! Un abbraccio

    RispondiElimina
  12. mi sa che sono arrivato lungo per i panzerotti..peccato!ma ti faccio gli auguri per i 20anni:) e per il nuovo anno che sia all'altezza...principe:)
    lost

    RispondiElimina
  13. Principe, non ho un blog... e le informazioni su cuddrurieddri & c. le ho trovate su Wikipedia :-)

    RispondiElimina
  14. ops, arrivo un po' in ritardo...mi hai messo qualche panzerotto da parte? ;)
    Auguri!!

    RispondiElimina
  15. Buon compleanno e buone feste carissimo!!! Capricorno anche tu??? Ossignuuurrr... :P

    RispondiElimina
  16. @ Hob03: grazie dell'affetto, ricambio per un felice 2012! :)

    @ Capricornus: peccato, sarei curioso di leggerti. Auguroni! :)

    @ Lost e Jay: be' se mi dite con 4/5 ore d'anticipo che passate, ve li faccio freschi freschi. Ovviamente le 4/5 ore mi servono per far lievitare la pasta dei panzerotti, altrimenti da me siete sempre i benvenuti. Auguroni per un meraviglioso 2012! :)

    @ Jimi Paradise: dici che questo segno sia un po' sfigato? ;) Auguroni anche a te, carissimo! :*

    RispondiElimina