lunedì 1 ottobre 2012

Far fuoco e fiamme


Vorrei dar fuoco a dei ricordi. 
Vorrei dar fuoco a quei ricordi che mi bruciano dentro e mi fanno male.
Vorrei poter dar fuoco a quei ricordi che mi bruciano dentro, 
lasciandomi solo molte notti insonni in cui mi chiedo il perché.
Vorrei bruciare tutto ciò che mi fa star male.
Vorrei bruciare tutte le amarezze che mi avvelenano.
Vorrei bruciare tutte le delusioni che ingoio.
Vorrei bruciare tutta la rabbia che covo dentro.
Vorrei bruciare tutto il dolore che mi divora.
Vorrei bruciare le parole non dette e quelle buttate al vento.
Vorrei bruciare i tradimenti che pugnalano il petto.
Vorrei bruciare le promesse infrante che mi trafiggono come lame affilate.
Vorrei dar fuoco alla solitudine, compagna fedele della mia vita.
Vorrei dar fuoco all'infelicità, amante fedele della mia vita.

Vorrei dar fuoco al passato. 
Vorrei dar fuoco al presente. 
Vorrei confidare nel potere purificatore del fuoco, 
sperando che riduca tutto in cenere, 
come se non fossero mai esistiti.
Vorrei vederli andare in fumo, 
alzati in colonne nere prontamente disperse dal vento.

Vorrei... e invece... 

Sono solo io ad essermi bruciato. 
Sono solo io a bruciare. 
Sono solo io che mi sto riducendo in cenere. 
Sono solo io che mi spengo sempre più.
Sono solo io che vado in fumo.
Sono solo io che rimarrò polvere.


Giovanni Sollima (Terra Fuoco - Album: Works - Anno: 2005)

2 commenti:

  1. vorrei (?)
    e cosa te lo impedisce ?

    Bacini price non impedirti ....

    RispondiElimina