mercoledì 15 maggio 2013

A.A.A. Master cercasi per incapace non autosufficiente


So cosa state pensando, ma mi dispiace deludere qualcuno ma non ho incominciato ad amare il BDSM; anzi ad essere sincero non ho mica capito che gusto ci trova qualcuno a farsi legare come un salame e/o a farsi "torturare", ma forse è lo snob che alberga dentro me a parlare così, ma per carità a chi piace, è libero di  continuare a praticarlo tranquillamente. E no, non sto cercando un master da fare nonostante la mia ex università continui a mandarmi improbabili mail pubblicitarie per master che stanno a me come la sobrietà sta a Berlusconi, tipo che ho una laurea in economia aziendale ma mi mandano informazioni su master in architettura. Fra le altre cose scorrendo ogni volta il bando, vengono specificate le lauree necessarie e di accesso che nel 90% dei casi non fa mai rientrare la mia. Ecco, il Master di cui avrei bisogno potrebbe essere assimilabile all'omonimo personaggio della pratica sessuale, ma con un netto distinguo, però forse prima è meglio rinfrescare un po' la memoria facendo un passo indietro. Non so se sia colpa del fatto che non sto proprio benissimo di salute e quindi se sia imputabile agli antibiotici prima e all'aerosol adesso, non so nemmeno se sia colpa della bella stagione, o di chissà cos'altro; ma in questo periodo non ci sto per niente con la testa. Tipo, mi dimentico spesso e volentieri le cose, ho convinzioni errate, cado spesso dalle nuvole, sono inaffidabile, ho perso la concezione del tempo, perdo tempo inutilmente, non sono capace neanche di riassumere le mie giornate perché non ne ho la più pallida idea di quello che faccio e non credo di cazzeggiare ma neanche di fare qualcosa di costruttivo. Praticamente boh! Puntualmente faccio un elenco di cose da fare nell'arco della giornata per evitare di dimenticarmi qualcosa, ebbene arrivato alla fine della giornata non ne ho spuntato neanche una! Sto facendo proprio schifo. Sono sfasatissimo. Se non avessi la testa attaccata al collo la perderei sicuramente da qualche parte! Mi capita quindi di essere convinto di aver spedito una mail, o di aver fatto gli esercizi per il corso; roba che ci metterei la mano sul fuoco e poi... niente! La mail o è rimasta nelle bozze o non è mai stata scritta, gli esercizi sono ancora da fare perché mi ritrovo il quaderno bianco. Son talmente rimbambito che dimentico di cenare, come stasera, o peggio ancora altre volte mi capita di cenare due volte. Tutto ciò è solo la punta dell'iceberg, se raccontassi tutto fin nei minimi dettagli mi esporrei al pubblico ludibrio, come se quello che avessi scritto finora non fosse abbastanza grave. Non riesco a concentrarmi, ho una memoria che funziona ad intermittenza, tipo che mi ricordo tutto per filo e per segno di quello che ho combinato ad esempio il 25 maggio del 2012, tant'è che potrei fare la telecronaca dettagliata minuto per minuto, ma non riesco a ricordarmi cos'ho fatto un'ora fa, per non dire che non mi ricordo cos'ho mangiato a pranzo, ma giuro che ho pranzato! Non so come sono arrivato a questo punto, non so nemmeno se dipenda da ricordi poco piacevoli o chissà cos'altro. Ecco, per ovviare a tutto ciò, avrei bisogno di un Master, non che mi sottometta perché non sono la schiavo di nessuno, ma che, in questo preciso momento della mia vita, mi metta in riga. E pensare che avevo iniziato questo 2013 molto bene e poi invece mi sono perso come al mio solito e mi sono lasciato andare. Ho bisogno di qualcuno che mi segua e che mi imponga regole ferree, che mi dia compiti ben precisi, con tanto di tempi e obiettivi da raggiungere prestabiliti, perché se continua così non caverò un ragno da un buco. Forse è brutto da dire, ma in questo momento mi accorgo di essere incapace di fare qualsiasi cosa senza che qualcuno mi guidi. Avrei bisogno che qualcuno prendesse in mano le redini della mia vita, mentre io cerco di risvegliarmi da questo assurdo sonno catalettico in cui sono caduto. Sembra assurdo ma mi accorgo di essere completamente inadeguato a prendermi cura di me stesso, avrei proprio bisogno di un supervisore che mi guidi fin quando non sia di nuovo capace e autonomo da poterlo fare di nuovo da solo e in maniera corretta. Più passa il tempo e più mi sento inadeguato e non autosufficiente. Ho bisogno di regole, di disciplina e del pugno di ferro. Mi rendo conto che non ho più autocontrollo e che il solo fatto di dover rendere conto solo a me stesso mi ha portato ad essere menefreghista e lassista nei miei confronti e purtroppo lo sto diventando man mano con tutto e tutti. Non so se è solo una cosa temporanea, ma a me sembra che duri da un'eternità. È ovvio che questa situazione non mi piace per niente, anche perché sono sicuro che in futuro mi pentirò e mi maledirò di essere stato così stupido e debole da cadere in questo buco nero di oblio insensato; ma ora come ne esco?


Ps: Mi sa che di questo post si salva solo la foto di apertura e il video, entrambi sono l'ultimo lavoro del mio amato e sempre sia lodato Colton Ford. Il video del singolo, Let Me Live Again, è chiaramente ispirato al disegnatore nonché illustratore finlandese Tom of Finland, che con i suoi lavori ha influenzato la cultura omosessuale del ventesimo secolo rappresentando gli omosessuali come uomini virili, orgogliosi, fieri e felici di essere gay e della loro mascolinità. Se siete gay e non sapete chi sia, sappiate che vi stracceranno la tessera di appartenenza alla potentissima lobby gaya e verrete condannati ad essere eterosessuali fan del bunga bunga ma sempre morti di figa. Invece a me la toglieranno perché ho dimenticato di guardare l'Eurovision Song Contest.

9 commenti:

  1. per me però dovresti avere un po' più di fiducia in te stesso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai perfettamente ragione: ne ho veramente troppo poco. :(

      Elimina
  2. E se pure quello che ti dovrebbe mettere in riga non funziona una ceppa?
    Sei sempre il mio piccolo principe. <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nooooooooo, non dirmi così perché allora non so proprio cosa fare per recuperarmi. :(

      Elimina
    2. Con te funziona. :* Sono io il disastro. xD

      Elimina
  3. Ohhhh vedo che qualcuno ti ha detto quello che volevo dirti io...cazzo Kami sei intelligente e capace: SVEGLIATI!!!!!!
    Ricordati che sono sempre pronto a prenderti a schiaffi per farti destare ;)

    Ps. per chi non lo sapesse, io posso parlare così a Kami, voi no :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non riesco a svegliarmi da questo incubo. :(

      Elimina
  4. Principe, vedo che Madama Depressione è venuta a farti visita.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non credo di essere depresso, credo più di essere infelice, tremendamente infelice.

      Elimina