mercoledì 22 febbraio 2012

I consigli fetish di facebook


Secondo me nel sesso valgono solo due regole: essere maggiorenni (dove per maggiorenni intendo di testa, quindi ovvio che si deve fare sempre sesso sicuro) ed essere consenzienti; detto ciò ognuno è libero di fare quello che più gli aggrada lasciando libera la fantasia. Per quanto mi riguarda ho il difetto o il pregio, a seconda dei punti di vista, di non riuscire a scindere sesso e amore; da cui si deduce che la mia vita sessuale nell'arco degli ultimi due lustri è tale e quale alla linea retta dell'encefalogramma piatto del sostenitore aficionado del precedente premier italiano. Detto ciò, nella vana speranza che mi svegli (se aspetta e spera che il desiderio si avvera!) arriva in mio soccorso facebook: propinandomi, da una settimana a questa parte, pubblicità dedicate al magico mondo del fetish, quello leather, escort, siti per incontri, sexy shop, circoli privé, oggettistica varia per allietare le mie serate e non solo quelle e oggettistica per migliorare le mie prestazioni. 

A prova di ciò riporto solo le pubblicità più edulcorate perché nonostante tutto son pur sempre un Principe, sgarrupato, ma sempre Principe:
Ora, a parte il fatto che nessuna si è mai lamentata delle mie dimensioni (i masculi mancano ancora all'appello e quindi non so e io mi accontenterei di essere solo di RdS, sì, lo so che sono motematico), non bazzicando allo stato attuale né il mondo fetish e né siti di incontro et similia, né avendo bisogno di un sexy shop perché sono in astinenza volontaria (dite che se continua così ridivento vergine? Di certo chi mi capiterà a tiro, spero RdS, come minimo me lo consumo), qualcuno può spiegarmi perché facebook con le sue pubblicità (in teoria adatte al sottoscritto) mi propone tutto ciò? A che pro? Che poi da un sexy shop al massimo potrei comprarmi quei guanti di pelle (o ecopelle) che in genere usano gli amanti del leather, quelli neri tutti belli attillati, ma mica per farci chissà che cosa: uscirci e al massimo da usare se volessi intraprendere la carriera del serial killer, perché nella vita non si sa mai. Comunque, quasi quasi incomincio a rimpiangere la pubblicità del test di gravidanza che non sia mai a mia insaputa dovessi rimanere incinto visto che ad una vergine successe la stessa cosa e poi c'hanno fatto pure una religione.

Detto tra noi, probabilmente scoppierei a ridere a crepapelle se Colton Ford o RdS mi si presentassero così:

Come colonna sonora ero indeciso tra Human Nature del 1995 di Madonna, tratto dall'album Bedtime Stories:


e tra Outside del 1998 di George Michael, inedito uscito con il suo Ladies & Gentlemen - The Best of George Michael, raccolta dei suoi più grandi successi:


8 commenti:

  1. Bah...io francamente non sono per nulla attirato da certi feticismi, detto ciò ritengo comunque che certi esperimenti sarebbe meglio farli con un partner fisso e affidabile...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo con te! :)

      Ps: passato il raffreddore?

      Elimina
  2. Ma allora anche voi principi... l'ho sempre sospettato, quello di cenerentola per dire. Secondo me era un feticista delle scarpe xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E quello di Biancaneve che è un necrofilo, dove lo metti? ;-P

      Elimina
  3. Principeschi feticismi... però sono daccordo con MAssimo certe cose le proverei solo con qualcuno con cui c'è un certo rapporto e con cui mi possa sentire sicuro e rilassato al 100%...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ovvio che sì, ma andatelo a spiegare a quelli che fanno le pubblicità su facebook. :)

      Elimina
  4. io con colton ford ci proverei di tutto :)

    RispondiElimina