domenica 9 ottobre 2011

A volte, Calimero mi fa una pippa!


Oggi, per vari motivi, mi sono sentito tanto Calimero, il pulcino nero, solo che con me non c'era la bella Olandesina a dirmi che non sono nero ma solo sporco, così come dice nella réclame (razzista senza alcun ombra di dubbio: possibile che nessuno all'epoca insorse?) di Carosello:



Dottor Avis: Oggi sei più bianco del solito.
Principe Pensiero col sorrisone enorme da Stregatto: Lo prendo come un complimento. 


[...] con la pelle chiara
gli occhi della luna
come un figlio di luna [...]

Salto a piè pari il mega cazziatone che mi sono sorbito e che mi ha stizzito parecchio, cazziatone al 50% giustificato e per il 50% veramente fuori luogo e che non riporto per motivi di pudicizia e perché non mi va che qualcuno si preoccupi per una cosa di cui a me non frega più niente e che ho archiviato da un po' nel raccoglitore della rassegnazione al capitolo prendiamola con filosofia.

Dottor Avis mentre compila il foglietto: Stato psichico... 
Principe Kamar: ???
Principe Pensiero: Se incomincia un'altra pippa lo strangolo con lo stetoscopio e poi fuggo dalla finestra.
Dottor Avis in modo paterno: Sì, diciamo tutto a posto. Certo che se non ti sbrighi a trovare un lavoro rischi veramente l'esaurimento nervoso e il ricovero in manicomio.
Principe Kamar con gli occhi iniettati di sangue fa una smorfia e bofonchia: mpf!
Principe Pensiero: Come se fosse solo quello il problema e comunque c'è già chi ci sta lavorando per mandarmici a pieni voti e con molto successo. E meno male che volevo solo fare una buona azione facendo il mio dovere da donatore avis, guadagnarmi quei 15 secondi in più di vita che probabilmente sprecherò aspettando qualcosa che non c'è, e farmi una sana risata. Sgrunt! Ma vaff...


4 commenti:

  1. Anche io quando potevo donavo il sangue, una di quelle buone azioni che costano poco ma servono a tanto.

    Ai tempi di calimero in sudafrica c'era l'apertheid e negli stati uniti scuole per bianche e scuole per neri. Non c'era ancora un minimo di sensibilità sull'argomento (oggi una pubblicità simile non sarebbe possibile)

    Che dire ... guarda avanti :-)

    RispondiElimina
  2. Ma che rompi balle quel dott!

    RispondiElimina
  3. @ Miky: ;)

    @ Odisseo: ma sì, come diceva la mia amica Rossella: "domani è un altro giorno!". :)

    @ Still: va be' diciamo che era animato da buone intenzioni. :)

    RispondiElimina